instagram stories per le aziende

Instagram stories per le aziende: come utilizzarle al meglio e creare storie di successo

Le instagram stories per le aziende rappresentano un importantissimo strumento nell’ambito dello storytelling.
Attuando la giusta strategia è possibile sfruttare al massimo la comunicazione visiva e raggiungere un numero elevato di utenti.

Ciò che rende unica una storia è la fruibilità del messaggio e la possibilità che dà di raccontare e mostrare qualcosa in un determinato momento. È possibile raccontare tramite video o immagini il proprio mondo e farlo anche in modo divertente arricchendo i contenuti con emoticons e stickers.

Una storia dura solo 24 ore, proprio per questo se da un lato l’utente deve essere connesso per non perdere i contenuti pubblicati, dall’altro le aziende devono essere brave a creare contenuti imperdibili, in grado di catturare l’attenzione dell’utente.

Ma quali sono i vantaggi per le aziende?
Ecco come sfruttare al meglio questo strumento e creare storie di successo!

Instagram stories per le aziende: quali sono i vantaggi

Perché le aziende dovrebbero utilizzare le stories nella propria strategia? Quali sono i vantaggi?
La prima risposta da dare è sicuramente per aumentare la visibilità. Le stories, grazie alla loro velocità di fruizione consentono agli utenti di interagire in pochissimo tempo ad una molteplicità di contenuti.
La storia appare sopra il feed di notizia dell’utente, questo aiuta l’azienda a far comparire in cima la propria immagine profilo.

Altro vantaggio di questo strumento è l‘aumento della probabilità che un utente visualizzi la storia anche se non è intenzionato a cliccarla in quanto ogni storia viene riprodotta al termine della precedente.
I follower che attivano le notifiche vengono inoltre avvisati delle storie pubblicate, quindi  l’utente potrà visualizzarla immediatamente.
Infine ultimo vantaggio è la possibilità che la storia pubblicata soprattutto se popolare venga inserita nella sezione Esplora di Instagram, ciò consente alle aziende di ottenere interazioni con nuovi utenti che ancora non seguono il profilo aziendale.

Ora elencanti i vantaggi passiamo alla strategia… come sfruttare le instagram stories al meglio?

Creare contenuti accattivanti e personalizzati

instagram stories

Non basta creare una storia catturando una bella immagine, bisogna rendere il contenuto accattivante. Utilizzare gli adesivi messi a disposizione può in molti casi aiutare a rendere interessante un contenuto. Non bisogna aver paura di personalizzare una foto o un video, gli utenti lo apprezzeranno. Gli adesivi ma soprattutto i tag aiutano a dare agli utenti informazioni aggiuntive. Importanti sono dunque il tag luogo e l’hashtag, in questo modo sarà più facile farsi trovare.

Inserire un link

Inserire un link nelle stories

Altro elemento essenziale da non sottovalutare è la possibilità di inserire un link nella storia. Instagram consente di farlo a tutti quegli account verificati e con più di 10.000 follower.

LEGGI ANCHE: Come inserire un link nelle tue instagram stories

Grazie al link è possibile portare l’utente a visitare il sito aziendale o una sua sezione specifica. Proprio per questo motivo è necessario creare una storia inserendo una call to action ed evitare di utilizzare adesivi o quant’altro, elementi che in questo caso possano distogliere l’attenzione dal link.

Utilizzare i sondaggi

sondaggi instagram

I sondaggi, recentemente introdotti dall’app, possono aiutare ad aumentare l’engagement.
Come creare il sondaggio? Basta semplicemente creare la storia, cliccare su “emoticon” e selezionare “sondaggio”. Scrivere poi domanda e risposte e pubblicare la storia. Il passaggio successivo? Monitorare i risultati.
Anche i sondaggi potranno essere visualizzati solo per 24 ore così come i suoi risultati.

Analizzare la storia

Ovviamente per capire se la strategia stia funzionando e nel caso modificarla, è necessario analizzare i risultati. Comprendere il comportamento degli utenti è fondamentale per determinare il successo o meno delle stories pubblicate.
Solo con i dati è possibile capire se la direzione presa è quella giusta o bisogna percorrere un’altra strada e proporre storie differenti che abbiano maggiore riscontro con il proprio pubblico.

Author

admin@thesocialweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *