come scrivere una scheda prodotto

Come scrivere una scheda prodotto per il tuo E-commerce

Il tuo E-commerce è pronto ed è arrivato il momento di caricare i prodotti e le loro schede? Non sai da dove iniziare?

In questo articolo scoprirai come scrivere una scheda prodotto per il tuo E-commerce che sia efficace e impeccabile.

Sì perché molto spesso quando si avvia un progetto E-Commerce si pensa all’usabilità, al design ma spesso vengono tralasciate le schede prodotto. Questo non vuol dire che tutti questi elementi non siano importanti per la buona riuscita del progetto, ma vuol dire che non bisogna trascurare nulla figuriamoci un elemento portante del tuo sito come le descrizioni dei tuoi prodotti. Sarebbe come avere una macchina bella, funzionante con un super motore ma senza benzina!

Le schede prodotto sono utili non solo per le conversioni e per spingere l’utente ad effettuare l’acquisto, ma sono importanti anche lato SEO.

Partendo da ciò in questo articolo capirai come scrivere una scheda prodotto che sia “friendly” sia per gli utenti che per Google.

Come scrivere una scheda prodotto seo friendly

Come avrai potuto capire la Seo gioca un ruolo fondamentale e non va assolutamente trascurata. Uno degli errori più comuni che in tanti commettono e non sfruttare la seo (oltre agli altri canali come Adwords e Social Media) per ottenere maggiore visibilità e di conseguenza maggiori conversioni.

Ecco 3 passi fondamentali per scrivere una scheda prodotto seo friendly:

  1. Capisci l’intento di ricerca degli utenti tramite una keyword research: le keyword da utilizzare sono fondamentali per un buon posizionamento ma soprattutto per rispondere alle domande degli utenti. La ricerca va effettuata in base al tipo di prodotto e in base al brand. Se un’azienda è già conosciuta è più elevata la possibilità che l’utente cerchi il prodotto associato al nome del brand (es. gonna Gucci), al contrario se il brand è poco conosciuto meglio puntare su altre chiavi di ricerca anche a coda lunga riguardanti le caratteristiche del prodotto. (es. gonna a campana rossa).
  2. Crea contenuti unici: quando si scrive una scheda prodotto è assolutamente vietato copiare da altri e-commerce concorrenti o dalle pagine ufficiale dei brand. Crea dunque contenuti unici ed originali, eviterai penalizzazioni da parte di Google che non ama i contenuti duplicati e catturerai l’attenzione degli utenti. Una volta scelta la keyword tiene bene a mente l’importanza del tag Title (che spesso coincide con la Keyword) della meta descrizione e della call to action per spingere l’utente a fare clic su “Acquista”.
  3. Ottimizza le immagini: per un E-commerce le immagini sono importantissime, anche in queto caso prediligi foto uniche e non copiate da altri siti o dai brand. Dal punto di vista Seo, è importante rinominare le foto con la parola chiave scelta e compilare sempre l’attributo Alt Text con il nome del prodotto e la parola chiave.

Ovviamente per l’ottimizzazione a meno che tu non sia del campo è indicato rivolgersi ad un professionista che con le sue competenze sarà in grado di posizionare il tuo E-commerce.

Scrivere una scheda prodotto che sia “friendly” anche per gli utenti

Come abbiamo detto precedentemente, oggi gli utenti desiderano avere delle risposte immediate e che siano in grado di soddisfare le loro esigenze. Ecco perché è importante capire l’intento di ricerca degli utenti, non solo per il posizionamento ma anche per gli utenti, in modo da rispondere a tali esigenze.

Affinché una scheda prodotto sia friendly per gli utenti è necessario:

  • Che parli alle persone in modo diretto, proprio come se a parlare fosse un commesso/a di un negozio tradizionale. In questo modo si instaurerà un rapporto di fiducia.
  • Che sia esaustiva: la scheda prodotto (quella dettagliata) deve spiegare il prodotto nei minimi particolari, rispondere ai dubbi del cliente (rispondere a possibili domande o dare la soluzione ad un problema) ed essere persuasiva. È bene inserire elementi rassicurativi come ad esempio il pagamento sicuro o altri elementi come recapito telefonico o link alla politica dei resi.
  • Che tenga conto dell’user experience: l’attenzione dell’utente deve essere catturata in pochissimo tempo  altrimenti si recherà dalla concorrenza. Quindi è importante comunicare nell’above the fold tutte le informazioni più importanti e la call to action e nel below the fold tutte le descrizioni dettagliate e le informazioni utili. Utilizza inoltre grassetti ed elenchi puntati per catturare l’attenzione e aiutare l’utente ad individuare le informazioni più rilevanti.

Infine ultimo elemento ma non meno in portante è quello di dare la possibilità di inserire recensioni che potranno fare la differenza sul processo d’acquisto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Author

admin@thesocialweb.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *